Come fare SEO

 
Se hai un sito web ma non ricevi visite, allora dovresti preoccuparti per iniziare a fare un po di SEO.
Cos’è la SEO e perché dovrebbe interessarti?
E’ un insieme di tecniche che aiutano a migliorare il posizionamento di un sito web sui motori di ricerca.
La prima regola fondamentale che ti permetterà di far salire in classifica il tuo sito è migliorarne la struttura, in questo modo migliorerai l’esperienza dell’utente durante la sua permanenza.

 

Partiamo dalla SERP, la lista che trovi quando fai una ricerca su internet, che si sviluppa in più pagine, con contenuti anche sponsorizzati, la fonte di guadagno dei motori di ricerca (sono riconoscibili dall’etichetta Annuncio) e contenuti detti ORGANICI.
Questo termine indica che tutti i siti che vedrai ben posizionati hanno fatto un buon lavoro sulla SEO ed ottenuto risultati apprezzabili, in modo organico.

 

Ora presta attenzione a tutti gli aspetti e ai dettagli che fanno la differenza, crea un sito che abbia una struttura semplice, intuitiva e ben organizzata, in modo che l’utente possa viaggiare da un contenuto all’altro in maniera agevole è la base dalla quale necessariamente partire per ottenere risultati.
Crea la Sitemap XML, se nel caso installi un plugin come Yoast SEO la Sitemap sarà prodotta in automatico, occorre ai motori di ricerca per verificare quali contenuti sono disponibili sul sito.

 

Per Google è bene creare una sitemap in formato XML, a volte le sitemap sono anche visibili e cliccabili per i visitatori in formato HTML e possono aiutare a individuare i contenuti.
Se hai installato Yoast su WordPress il compito ti sarà facilitato dallo stesso Plugin, segui le indicazioni in ROSSO per capire cosa correggere, in seguito le visualizzerai in verde questo vuol dire che stai facendo un buon lavoro.

 

I METADATI : Titolo, Descrizione, Tag Alt Immagine, keyword, sono i compiti che dovrai eseguire, scriverli a regola d’arte è necessario per comunicare in maniera chiara e sintetica, qual’è l’argomento della pagina, sia al motore di ricerca che agli utenti.
In altre parole, sono la soluzione (in parte) per scalare la SERP.
Occhio alla lunghezza del titolo, non deve superare i 60 caratteri, se eccessivamente lungo verrà troncato da Google nella SERP e risulterà meno efficace.
La descrizione in Yoast non deve superare i 160 caratteri, guarda l’esempio nell’immagine in basso del risultato finale.

 

Se desideri assegnare a noi la competenza SEO clicca sul bottone contatti.
 
 
La URL del tuo Articolo/Pagina (indirizzo web) per migliorare il Ranking (scalare la Serp) deve riassumere il contenuto della pagina in pochissime parole.
L’uso di URL Friendly aiutano a catalogare ancora meglio il contenuto e anche gli utenti a ricordare gli indirizzi delle varie pagine web.

 

Su WordPress basta andare sulle impostazioni e spuntare l’opzione per le URL user Friendly.
Link Building : l’autorevolezza è un criterio fondamentale con cui il motore di ricerca sceglie di posizionarti in SERP, leggi il nostro articolo per approfondire clicca sul bottone a fine pagina.

 

Per essere primi è fondamentale imparare a gestire i link interni e quelli provenienti da siti esterni (Link Building), quelli interni sono molto importanti perché rendono il sito più navigabile.
Le keyword (parole chiave) occorrono per la SEO e per i motori di ricerca che scansionano le pagine web parola per parola, cercando di capire l’argomento principale e a fornire agli utenti i risultati migliori.

 

Per questo inserire le giuste parole chiave in una pagina è essenziale per farsi trovare dai propri utenti, inoltre vanno scelte con criterio, le pagine del sito devono contenere la parola chiave e i suoi sinonimi, ma senza forzature, evitando una sovraottimizzazione SEO, che è malvista dai motori di ricerca e può portare ad un immediata penalizzazione e perdita di posizione sulla SERP.

 

Esistono vari programmi/tool sul web come SemRush o SeoZoom che possono aiutarti per la scelta delle giuste keyword per il tuo sito, clicca sui bottoni a fine pagina per visitare i relativi siti.
L’home page è spesso la pagina che attira più link, ed è quindi la pagina più popolare, una buona strategia è distribuire i Link/Bottoni o testi lincabili, verso le pagine più importanti.

 

Affinché gli utenti possano trovare velocemente i prodotti migliori è importante che i link siano sempre chiari e ben visibili.
Guarda il Video per approfondire di più, sarà Google a spiegarti come funziona la ricerca sul suo motore (attiva i sottotitoli in italiano) dopo aver cliccato sul PLAY, tramite l’ingranaggio in basso.

 

Se vuoi essere seguito per l’installazione del Plugin Yoast Seo ed avere assistenza per il primo uso, contattaci.

 

Link Building

Clicca sul pulsante per leggere l'articolo.